Torna ad essere visibile il “Ponte degli Impiccati” di Teramo

Ripulito il Ponte degli Impiccati: un intervento atteso da anni,  per quello che  uno dei simboli della città di Teramo, realizzato grazie alla Marcozzi Costruzioni, con il beneplacito della Soprintendenza.

“Continua il percorso intrapreso già lo scorso anno, nel voler recuperare gli spazi ed i luoghi della città di Teramo che necessitano di essere riportati al bello – ha dichiarato Enzo Marcozzi, amministratore dell’azienda Marcozzi Costruzioni –  “La nostra azienda decide così di donare degli interventi conservativi che insistono su opere presenti in città quali fonte della noce, la stele di Chiara Lubich ed oggi il Ponte degli Impiccati”. “Su quest’ultimo abbiamo effettuato un intervento complessivo per rimettere a vista il ponte, inizialmente liberando la struttura dai ponteggi che ne impedivano di coglierne la bellezza e l’importanza del monumento, poi abbiamo proceduto alla pulizia di tutta l’area e delle pietre, per terminare, nei prossimi giorni, con la messa in sicurezza attraverso una recinzione – spiega Marcozzi e conclude –. Oltre all’amministrazione, ci teniamo a ringraziare l’associazione Teramo Nostra, nella figura del presidente Piero Chiarini, che da sempre tiene alta l’attenzione sui luoghi e monumenti che rendono unica la nostra città e che necessitano di essere recuperati e valorizzati, come in questo caso”.